•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

BATMAN: THE KILLING JOKE RECENSIONE
5 (100%) 1 vote

Titolo: Batman: The Killing Joke

Nazione: USA

Anno: 2016

Regia: S.Liu

Con le voci di: K.Conroy, T.Strong

INTRODUZIONE

Qualche volta può capitare di venire a conoscenza dell’esistenza di  film in modo diverso dalle classiche pubblicità che accompagnano l’uscita di una pellicola al cinema.

Questo può capitare perché, essenzialmente questi prodotti escono direttamente in home video, ovvero in videocassetta o in DVD. In questo caso è proprio così, vediamo meglio.

STORIA

Batman: The Killing Joke è un film basato sulla ficura dell’Uomo Pipistrello, protagonista dell’omonima serie di fumetti creata dalla DC Comics.

La storia è quella di Barbara Gordon, conosciuta anche come Batgirl che, dopo aver fallito nel tentativo di mandare all’aria una rapina, interrogando uno dei delinquenti, viene a conoscenza di una grande cospirazione che coinvolge alcune figure di spicco della malavita di Gotham, nel frattempo Batman si trova alle prese con il suo nemico storico, il Joker.

OPINIONI

Batman: The Killing Joke è un film molto interessante, cupo ed inquietante, come nella miglior tradizione dei fumetti che riportano le avventure del vendicatore mascherato di Gotham City.

Non sono riuscito a trovare il “filo logico” tra la prima e la seconda parte, ovvero tra la storia di Batgirl e quella di Batman e Joker, anche il finale, che non voglio spoilerare, lascia piuttosto perplessi, con un dialogo che sembra abbastanza “stupido”.

TECNICAMENTE

Questo film è abbastanza interessante, con un’atmosfera cupa che gli amanti del fumetto già conoscono e hanno imparato ad apprezzare.

Le animazioni, forse, non sono al massimo livello, ma la “regia” sembra abbastanza buona.

Il doppiaggio in inglese è molto ben fatto e accontenta i fans del doppiaggio in lingua originale, che ritengono che il doppiaggio italiano snaturi l’opera.

CONCLUSIONI

Cupo, inquietante, malato e disturbante in certi punti, una pellicola che accontenterà abbastanza bene i lettori del fumetto, a condizione di non aver pretese eccessive e aspettative troppo elevate.

Se volete recuperarlo potrete trovarlo esclusivamente sul sito Warner o su iTunes!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •