•  
  •  
  •  
  •  
  •  

BATMAN V SUOERMAN-DAWN OF JUSTICE RECENSIONE
5 (100%) 1 vote[s]

Titolo: Batman v Superman-Dawn of Justice

Nazione: USA

Anno: 2016

Regia: Z.Snyder

Con: B.Affleck, H.Cavill

INTRODUZIONE

Due dei supereroi più amati ed apprezzati del mondo dei fumetti si scontrano per la prima volta sul grande schermo. Il risultato non è esattamente dei più brillanti, vediamo perché.

STORIA

Batman v Superman-Dawn of Justice è un film che racconta la storia di uno dei più famosi del mondo del fumetto.

La città di Metropolis inizia ad avere dei fortissimi problemi con Superman che divide in due l’opinione pubblica tra chi lo ama e chi vorrebbe che se ne andasse per sempre.

Tra questi ultimi vi è anche il miliaradario Bruce Waine di Gotham City.

Le divergenze tra questi due uomini saranno alla base di un forte conflitto che si risolverà in nome della lotta contro un nemico comune.

OPINIONI

Anche questa volta devo ammettere di essere abbastanza in disccordo con le critiche negative mosse al film: Batman v Superman-Dawn of Justice non è una pellicola così brutta, semplicemente alcune cose, forse, avrebbero potuto essere gestite un po’ meglio.

La soluzione stessa del conflitto tra il Kriptoniano e l’Uomo Pipistrello è abbastaza banale e anche nel finale qualcosa non convince completamente.

TECNICAMENTE

Il film soffre, forse, di qualche problema piuttosto “vistoso” sul lato tecnico: gli effetti visivi mon sono esattamente il massimo e in particolare in una sequenza si ha la sensazione che sia stato tagliato qualcosa.

I personaggi sono fin troppo caratterizzati, al punto da risultare quasi sopra le righe, in particolare per quanto riguarda Lex Luthor, uno dei “cattivi storici” dell’universo di Superman che qui sembra, più che altro, una sorta di genio pazzo.

CONCLUSIONI

Una pellicola che si prospettava come uno degli eventi cinematografici dell’anno ma che poteva essere gestita leggermente meglio, evitando certe scene che non rispecchiano molto il carattere dei personaggi che conosciamo. Se volete andare a vederlo fate pure, ma non sorprendetevi se qualcosa suonerà leggermente “stonato” o lontano dall’immagine dei personaggi che avevate prima.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •