•  
  •  
  •  
  •  
  •  

DEADPOOL RECENSIONE
5 (100%) 1 vote[s]

Titolo: Deadpool

Nazione: USA

Anno: 2016

Regia: T.Miller

Con: R.Reynolds, M.Baccarin

INTRODUZIONE

Da molto tempo, ormai, la Marvel, recentemente diventata Marvel Studios, ci ha abituati a prodotti di un certo spessore, non sempre adatti al pubblico più giovane.

In questo caso la tendenza acquisisce maggior rilievo, con una pellicola decisamente adulta, vediamola.

STORIA

Deadpool è un film che racconta la storia di Wade Wilson, ex-soldato, ora addetto al recupero crediti.

Un giorno l’uomo scopre di avere una grave forma di cancro ed entra in contatto con uno strano individuo che sostiene di avere la cura.

Gli esperimenti effettuati su Wade avranno conseguenze inimmaginabili.

OPINIONI

Deadpool è un film molto particolare, dal momento che si tratta di un cinefumetto rivolto principalmente o quasi esclusivamente ad un pubblico adulto.

Se solitamente le opere Marvel si indirizzavano tanto a bambini e ragazzi quanto agli adulti, per la loro profondità che i più giovani non erano sempre in grado di cogliere, questa volta si tratta di un prodotto con contenuti piuttosto forti e in qualche caso perfino espliciti, tanto che, alla sua uscita nelle sale, venne vietato ai minori di quattordici anni.

TECNICAMENTE

Il film presenta alcune trovate tecniche molto particolari: alcune battute dei personaggi danno l’idea che questi sappiano esattamente di trovarsi in un film, vi sono alcuni riferimenti ad opere precedenti o a prime versioni del personaggio.

I momenti divertenti non mancano e a volte il protagonista infrange la cosiddetta “quarta parete”, rivolgendosi direttamente agli spettatori, tratto che alcuni sostengono essere presente anche nelle opere cartacee dedicate a questo supereroe molto particolare.

CONCLUSIONI

Cinico, citazionista, folle, una pellicola che saprà divertire in particolare gli spettatori più maturi ed adulti.

Come sempre si consiglia di rimanere davanti allo schermo fino alla fine dei titoli di coda, per una breve scena post-credits. Restiamo in attesa del sequel, già annunciato!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •