•  
  •  
  •  
  •  
  •  

Titolo: Descendants 2
Nazione: USA
Anno: 2017
Regia: K.Ortega
Con: D.Cameron, M.Hope

INTRODUZIONE
Il secondo capitolo delle avventure dei “ragazzi perduti”, ormai lontani dalla loro isola e alla ricerca di nuove opportunità per una vita normale.

Questa volta il pericolo arriva direttamente dagli abissi del mare!

TRAMA
Descendants 2 è il film sequel di una pellicola uscita, ormai, due anni fa e arrivata direttamente in televisione.

È trascorso un po’ di tempo dalla decisione di Ben, figlio del re, di “perdonare” i figli dei cattivi, concedendo loro la possibilità di tornare a far parte della società.

Sfortunatamente Ima, figlia di Ursula, non sembra essere d’accordo con tale decisione e tenterà di tutto per mandare a monte il fidanzamento ufficiale tra Ben e Mal, figlia di Malefica, lontana, però, dalle orme della madre.

OPINIONI
Ammetto di aver visto Descendants 2 in una giornata abbastanza particolare ma, proprio per questo, l’ho apprezzato maggiormente. Ho trovato molto carina, in particolare, una “trovata” alla quale ho pensato solo di recente: i protagonisti del film si chiamano Ben e Mal e sono ai due “poli opposti”, essendo un principe e la figlia di una cattiva, la strega della fiaba “La Bella Addormentata nel Bosco”. Rappresentano rispettivamente il Bene e il Male, almeno per come era pensato il personaggio femminile inizialmente!

TECNICAMENTE
Stiamo parlando di un film per ragazzi, quindi non certo ad alto budget o un capolavoro, questo non toglie che si tratti, sicuramente, di un prodotto ben realizzato che raggiunge perfettamente il suo scopo principale, intrattenere lo spettatore, obiettivo che, almeno nel mio caso, si può dire pienamente raggiunto.

Purtroppo, si tratta di un film musicale, quindi le canzoni non hanno proprio una rilevanza enorme, ma sono, comunque, abbastanza presenti.

CONCLUSIONI
Un prodotto ben confezionato e molto accattivante per i fan dei lavori della Disney.

Prestate particolare attenzione alla scena dopo i titoli di coda!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •