•  
  •  
  •  
  •  
  •  

Titolo: Iron Fist

Nazione: USA

Anno: 2017

Con: F.Jones, J.Henwick

 

INTRODUZIONE

Quarta ed ultima produzione del progetto Marvel-Netflix The Defenders.

Questa volta prepariamoci ad una scarica di adrenalina in pieno stile kung-fu, o almeno così pare.

STORIA

Iron Fist è la nuova serie tv ispirata all’ennesimo personaggio Marvel forse non molto conosciuto.

La storia è quella di Danny Rend, erede di una compagnia di New York che torna in città dopo quindici anni.

Creduto morto dopo un incidente aereo il ragazzo avrà non poche difficoltà ad adattarsi alla vita “normale”, soprattutto a causa della diffidenza della gente nei suoi confronti che comporterà, almeno inizialmente, un breve soggiorno in un ospedale psichiatrico.

OPINIONI

Sono reduce dalla visione dei primi due episodi di Iron Fist, visti ieri sera e devo dire di apprezzare moltissimo l’evoluzione delle serie tv Marvel degli ultimi tempi.

Certo c’è da dire che il grosso neo può essere riscontrato nella difficoltà di seguire una certa “continuity” da parte degli spettatori “occasionali”, dal momento che in questa fase in particolare è impossibile adottare questo approccio, dato l’elevato numero di citazioni e riferimenti presenti in ogni opera uscita negli ultimi anni, a partire da The Avengers.

L’introduzione di un personaggio comune a tutte e quattro queste serie tv, poi, complica ulteriormente le cose, rappresentando, però, l’anello di congiunzione tra storie e personaggi apparentemente “scollegati” tra loro.

TECNICAMENTE

Dal punto di vista tecnico non sono sufficientemente in grado di giudicare questa serie tv, avendo visto solo i primi due episodi. Posso dire che la fotografia sembra abbastanza buona, così come la regia che consente di seguire bene anche le scene più “action”.

Gli effetti visivi relativi al potere di Danny mi hanno ricordato un po’ una oellicola di recente uscita, Doctor Strange, forse per lo “stile” adottato, abbastanza simile.

CONCLUSIONI

Un prodotto sicuramente molto interessante, anche se con dei ritmi più dilatati rispetto ai precedenti.

Se vi è sembrato lento o noioso non scoraggiatevi, sicuramente migliorerà con il procedere della storia.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •