•  
  •  
  •  
  •  
  •  

Titolo: Kim Possible
Nazione: USA
Anno: 2019
Regia: A.Stein, Z.Lipovsky
Con: S.Stamòey, S.Giambrone

INTRODUZIONE
Le trasposizioni live-action, ovvero con attori in carne ed ossa proseguono e ne sono previste tantissime nel corso dei prossimi anni, confermate o meno.

A quanto pare questa tendenza non si esaurirà così presto, vediamone un altro esempio, stavolta non proprio collegato ad un classico prodotto Disney, ma quasi.

TRAMA
Kim Possible è un film che prende direttamente il titolo dal nome della sua protagonista, una ragazza che frequenta il liceo, quindi alle prese con i classici problemi dei suoi coetanei.

Ma c’è qualcos’altro, Kim è una spia e insieme al suo migliore amico Ron dovrà darsi da fare per mandare a monte il diabolico piano del dottor Dracken, aiutato, come sempre dalla sua assistente Shego.

OPINIONI
Non ero a conoscenza della produzione di un film live-action di Kim Possible e sono rimasto abbastanza sorpreso trovandolo all’interno del catalogo Disney+.

Mi è capitato, talvolta, di recuperare qualche episodio della serie durante il periodo di trasmissione su un noto canale televisivo per ragazzi, ma non l’ho mai seguita più di tanto.

TECNICAMENTE
Una cosa che sorprende quasi sempre è quanto, a volte, i personaggi sembrino “presi di peso” e trasportati dal cartone alla serie o al film.

Qui non si fanno eccezioni, i personaggi sono, almeno esteticamente fedelissimi alle loro versioni animate e anche gli effetti visivi utilizzati non son male, per quanto, certo, non si possa gridare al capolavoro.

Stiamo parlando di un prodotto streaming per i più giovani, quindi eventuali ingenuità tecniche possono essere perdonate più facilmente.

CONCLUSIONI
Un film perfetto per una gradevole serata in famiglia o per trascorrere in allegria questi lunghi pomeriggi.

Se siete fan della serie riuscirete a cogliere tantissimi riferimenti e se non l siete, magari, potreste essere incuriositi e valutare l’idea di recuperare “l’originale”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •