•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

KINGSMAN-SECRET SERVICE RECENSIONE
Vota

Titolo: Kingsman-Secret Service
Nazione: USA/UK
Anno: 2014
Regia: M.Vaughn
Con: C.Firth, T.Egerton

INTRODUZIONE
Come tutti sappiamo la commedia può “contaminare” e “mescolarsi” con diversi altri generi.

Possono esistere, infatti, film comici ambientati nei più svariati contesti, perfino, come in questo caso, in un ambiente apparentemente serio come quello dello spionaggio.

STORIA
Kingsman-Secret Service è un film che racconta la difficile vita di Eggsy, ragazzo problematico, con un patrigno violento, la cui vita cambierà radicalmente grazie all’incontro con Harry Hart, gentiluomo inglese che rivelerà al ragazzo la verità sul padre.

Eggsy si troverà, così, catapultato nello straordinario e imprevedibile mondo dello spionaggio, con il difficile compito di sventare un attacco lanciato dalla nuova app del milionario Richmond Valentine, in grado di scatenare gli impulsi più selvaggi della natura umana.

OPINIONI
Ho apprezzato tantissimo Kingsman-Secret Service e conosco abbastanza bene i film di Vaughn, almeno limitatamente alle due pellicole su Kick-Ass.

Spero che non siano state le uniche due produzioni di questo regista e mi auguro che, se mai ve ne saranno delle altre, si continui sempre sullo stesso genere, ovvero, in un certo senso, quello delle parodie.

I primi due film di questo regista, infatti, risultavano una sorta di presa in giro bonaria dei cinecomics, mentre questo è un’evidente parodia dei film spionistici alla James Bond.

TECNICAMENTE
Dal punto di vista tecnico, anche senza essere esperto, posso dire che il film mi è parso abbastanza convincente.

Sarà stata una mia impressione, ma in certi punti, durante determinati dialoghi, mi è parso che i personaggi tentassero di far capire di sapere di trovarsi all’interno di un film.

Forse non era voluto, ma mi è sembrato molto particolare e mi ha fatto sorridere.

CONCLUSIONI
Brillante, frizzante ed estremamente piacevole.

Se amate questo tipo di prodotti vi farà piacere sapere che è uscito anche un seguito che vi consiglio di recuperare quando sarà il momento: Kingsman-Il Cerchio d’Oro.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •