•  
  •  
  •  
  •  
  •  

UNA MAMMA PER AMICA-DI NUOVO INSIEME RECENSIONE
5 (100%) 1 vote[s]

Titolo: Una Mamma per Amica-Di nuovo   insieme

Nazione: USA

Anno: 2016

Con: L.Graham, S.Patterson

INTRODUZIONE

Il rapporto padre-figlio o in questo caso madre-figlia è stato esaminato e riproposto più volte nell’arco della nostra storia. Nemmeno la televisione ha potuto evitare di affrontare tale argomento, ma ciò che conta è che, in quest’ottica si inserisce anche, in un certo senso, un nuovo contenuto, prodotto direttamente da una piattaforma che sta acquisendo sempre maggiore pubblico.

STORIA

Una Mamma per Amica-Di nuovo insieme è una miniserie tv di quattro puntate che racconta la storia di Lorelai e Rory Gillmore, due donne apparentemente diverse ma con moltissimi punti in comune.

Nel corso dei quattro episodi assistiamo ad una graduale maturazione di questo rapporto, fino a giungere ad un emozionante finale.

OPINIONI

Nonostante finora abbia parlato di Una Mamma per Amica-Di nuovo insieme come di una miniserie tv quasi nuova non sarà sfuggito quasi a nessuno che così non è, si tratta, infatti, della nona stagione della serie tv Una Mamma per Amica.

Le novità principali riguardano la distribuzione esclusiva tramite Netflix e il formato, quattro episodi della durata di poco più di un’ora.

A parte queste differenze quasi nulla è cambiato, fatta eccezione per l’eliminazione di un personaggio, dovuta alla morte dell’attore.

TECNICAMENTE

Nonostante il nuovo formato questa miniserie tv mantiene il buon livello tecnico della serie madre, con un comparto tecnico ben gestito che si mantiene stabile per tutte e quattro le puntate.

CONCLUSIONE

Il ritorno di una serie tv molto apprezzata nei primi anni del Duemila, abilmente “travestito” da prodotto originale.

Se prestate particolare attenzione all’ultima puntata potrete perfino cogliere una piccola “chicca”, relativa al titolo stesso della serie in lingua originale.

Non è consigliabile, tuttavia, guardare questa miniserie senza aver visto le stagioni precedenti, per il discreto numero di riferimenti presenti.

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •