• 4
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

MOONLIGHT RECENSIONE
4 (80%) 1 vote[s]

Titolo: Moonlight
Nazione: USA
Anno: 2016
Regia: B.Jenkins
Con: T.Rhodes, J.Monàe

INTRODUZIONE
Crescere può essere un processo lungo, difficile e a volte persino doloroso ma, spesso, si viene aiutati da persone che dovrebbero avere il compito di aiutarti e guidarti nelle scelte giuste.

Se si vive in contesti e situazioni particolarmente difficili e degradati può essere ancora più complicato.

TRAMA
Moonlight è un film che racconta la difficile esperienza di crescita di Chiron, ragazzino che vive in una realtà molto difficile, in cui la criminalità e lo spaccio sembrano essere le uniche alternative possibili. Fortunatamente nel suo percorso il giovane incontrerà alcune figure che proveranno ad insegnargli parte dei valori fondamentali per affrontare la vita.

OPINIONI
Moonlight non è un film semplice e “per tutti”, sia per quanto riguarda le tematiche affrontate: la crescita in un quartiere difficile e apparentemente senza speranza, pieno di criminalità e tossicodipendenza, sia per l’approccio che sceglie di adottare per trattarle, superficialmente senza speranza e senza possibilità di riscatto.

La storia segue il protagonista in quasi tutta la sua evoluzione, durante la quale, comunque, questa sensazione sembra accompagnarlo costantemente.

TECNICAMENTE
Questo senso di “disperazione” viene trasmesso efficacemente anche grazie al comparto tecnico, con una fotografia dai colori sempre molto freddi.

Il film è diviso, idealmente, in tre parti che rappresentano altrettante fasi della vita di Chiron, ognuna contrassegnata da un titolo e interpretata da un attore diverso che rappresenta il bambino, l’adolescente e l’adulto.

In un certo senso si cerca di accennare anche all’omosessualità, ma l’argomento viene presto abbandonato, non essendo il fulcro principale della storia.

CONCLUSIONI
Intenso, suggestivo ed emozionante, anche se, certamente, non facile da “digerire”, una pellicola che merita una visione.

Vincitrice dell’Oscar come Miglior Film nel 2016, anche se, probabilmente, ciò non significa molto, per alcuni.

Provate, comunque, a recuperarla, se e dove possibile.


  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares