•  
  •  
  •  
  • 1
  •  
    1
    Share

Titolo: The Sims 4-Al Lavoro!

Sviluppatore: Maxis

Distributore: Electronic Arts

Pubblisher: Electronic Arts

Data di Uscita: 2015

INTRODUZIONE

Fin dall’inizio della sua storia, nel lontano 2000 The Sims consentiva esclusivamente di creare il proprio personaggio, costruirgli una casa e aiutarlo a trovare un lavoro, rimanendo, però, in attesa del suo ritorno.

Le cose cambiano, almeno in parte, con questo titolo, vediamo come.

STRUTTURA

The Sims 4-Al Lavoro! è un videogioco della serie creata da Will Wright della quale rappresenta, di fatto, la prima espansione.

Il titolo ci consentirà, come di consueto, di dare vita ad un “alter ego” digitale, nostro o di chiunque altro e di accompagnarlo durante tutte le fasi della sua vita, con alcune novità e funzionalità aggiuntive: in questo titolo sarà possibile, infatti, seguire il proprio sim direttamente sul posto di lavoro e completare tutta una serie di incarichi per farlo avanzare nella carriera.

OPINIONI

The Sims 4-Al Lavoro! è un videogioco fantastico!

Trovo molto interessante la dinamica che ti consente di seguire i tuoi sims sul posto di lavoro, per quanto questa sia limitata esclusivamente a tre carriere, ovvero medico, scienziato e detective.

C’è da dire che in molti casi, almeno dal mio punto di vista, la dinamica non risulta così semplice ed immediata, ma dopo un po’ ci si abitua.

Se siete particolarmente “pigri” potete selezionare l’opzione “non partecipare” che compare poco prima dell’inizio della giornata lavorativa del vostro personaggio, ma così si elimina totalmente il gusto del gioco, rendendolo, di fatto, uguale alla versione base.

TECNICAMENTE

Questo videogioco, personalmente, non mi ha dato problemi, ma è comunque consigliabile tenere d’occhio i requisiti minimi e confrontarli con quelli del proprio pc.

La grafica rimane perfettamente identica a quella del gioco base, così come i comandi.

CONCLUSIONI

Se siete amanti della serie The Sims e siete curiosi di sapere cosa combinano questi “esserini” al lavoro, questo è il titolo che fa per voi!

Consigliato assolutamente, a patto che cali di prezzo!

Quaranta euro circa per l’espansione di un gioco sono un po’ troppi, indipendentemente delle meccaniche innovative e dai contenuti aggiuntivi che questa può presentare!


  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
    1
    Share