• 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

LA FRECCIA AZZURRA RECENSIONE
5 (100%) 1 vote

Titolo: La Freccia Azzurra
Nazione: Italia
Anno: 1996
Regia: E.D’Alò
Con le Voci di: D.Fò, L.Costa

INTRODUZIONE
Le feste si avvicinano e non c’è migliore occasione per recuperare alcuni vecchi classici animati che, magari, hanno “fatto la nostra infanzia”, anche se non si tratta del solito cartone della major di turno. Esaminiamo insieme questo piccolo gioiello.

STORIA
La Freccia Azzurra è un film animato ambientato nel periodo immediatamente successivo al Natale, con la città ancora decorata a festa.

Francesco è un ragazzino che ha deciso di scrivere la lettera alla Befana chiedendole un solo semplice regalo, un trenino azzurro.

Purtroppo, il commesso del negozio di giocattoli, il signor Scarrafoni, ha deciso che, quell’anno, i bambini non dovranno più ricevere i regali gratuitamente, ma acquistarli.

Toccherà, allora, ai giocattoli stessi, animatisi come per magia, imbarcarsi in un lungo viaggio per raggiungere il nostro protagonista.

OPINIONI
La Freccia Azzurra è un tipico film per bambini e ragazzi. un po’ “vintage”, infatti risale al periodo in cui circolavano ancora le videocassette.

La cosa particolare di questo cartone animato è che, pur trovandoci sotto le feste, non viene nominato Babbo Natale ma la Befana. i nomi dei personaggi sono, comunque, italiani, quindi si può presumere che ci troviamo, comunque, nel nostro Paese, ma l’ambientazione vera e propria rimane, comunque, abbastanza indefinita.

TECNICAMENTE
Trattandosi di un film animato possiamo dire che, pur risalendo a metà anni Novanta, per quello che ricordo, la qualità dei disegni e delle animazioni era, tutto sommato, molto buona.

Il doppiaggio è ben riuscito e si avvale di un nome illustre, Dario Fò, all’epoca famoso attore teatrale, scomparso, se ben ricordo, in tempi relativamente recenti.

CONCLUSIONI
Un classico natalizio che merita una visione, sebbene leggermente diverso dal solito, in quanto non si avverte più di tanto l’atmosfera propria di questa festa.

Purtroppo non sono in grado di dirvi quanto e se sia facilmente recuperabile.


  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares