•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

THE COMEDIANS RECENSIONE
4 (80%) 1 vote

Titolo: The Comedians
Nazione: Italia
Anno: 2017
Regia: L.Lucini
Con: C.Bisio, F.Matano

INTRODUZIONE
Organizzare uno spettacolo non è mai semplice, ancora meno se si tratta di produrre uno show televisivo.

Se si tenta di far coincidere due personalità completamente diverse, poi, il risultato è esplosivo!

STORIA
The Comedians è una serie tv che racconta la divertente storia di Claudio, comico di grande successo, sia televisivo che cinematografico che, un giorno, viene contattato da un produttore per una proposta di lavoro.

Sperando di poter fare il “grande salto” con uno show televisivo tutto suo, l’uomo si reca all’appuntamento, scoprendo di essere costretto a collaborare con un comico molto più giovane e con uno stile totalmente diverso dal suo.

Gradualmente il rapporto tra i due migliorerà moltissimo, fino a sfociare in una bellissima amicizia.

OPINIONI
Ho apprezzato moltissimo The Comedians, primo per la mia passione per le serie tv comedy e secondo perché è molto divertente vedere due persone, con caratteri totalmente diversi ed opposti, costrette a collaborare, perché le dinamiche di questo tipo danno quasi sempre vita a situazioni esilaranti e anche in questo caso non ci sono eccezioni.

TECNICAMENTE
Se avete avuto modo di vedere questa serie tv non avrete potuto fare a meno di riconoscere i due protagonisti, si tratta, infatti di Claudio Bisio e Frank Matano!

I due risultano molto credibili, in quanto interpretano loro stessi e non c’è dubbio che abbiano due stili molto diversi, come viene ribadito anche da un personaggio all’interno della serie stessa.

Una particolarità interessante è che si tratta di una serie tv in stile “finto documentario”, con relativo “disclaimer” che fa apparire il tutto come frutto del ritrovamento delle riprese del backstage” di un vero e proprio programma televisivo.

CONCLUSIONI
Una serie tv geniale, frizzante e divertente, che mostra come, a volte, collaborare sia meno semplice di quanto si possa pensare.

Peccato che lo show menzionato sia fittizio, perché, in alcuni momenti, verrebbe voglia di vederlo!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •